Water Design e le ultime novità in ambito di sostenibilità ambientale

Extendo tiene particolarmente al tema della sostenibilità ambientale.
Per questo non ci siamo fatti sfuggire «Water Design» la manifestazione, svoltasi dal 2 all’11 Ottobre, ideata da Mosca Partners e trasferitasi da Bologna al Castello Sforzesco di Milano in occasione del Festival dell’Acqua.

Incontri, spettacoli, proiezioni ed installazioni volti a promuovere e comunicare il design legato al mondo dell’acqua ad un pubblico sempre più allargato che va dai professionisti agli operatori del settore, coinvolgendo anche gli appassionati.
Scopo di Water Design è evidenziare il problema dell’uso e soprattutto dello spreco dell’acqua in ambito domestico, fornendo soluzioni innovative e sostenibili che si combinano perfettamente con l’interior design.

In questa installazione di Patricia Urquiola l’intreccio di tubi e circuiti all’interno degli ambienti bagno e cucina, rende visibile l’impatto delle azioni quotidiane sull’ambiente. Il circuito mostra come l’acqua viene utilizzata e poi bonificata.

patricia_urquiola

Piero Lissoni invece disegna l’intelligenza dell’acqua interpretando la sua capacità di muoversi tra gli ambienti. La rappresentazione simbolica di docce, rubinetti, scarichi evidenzia come l’uso più intelligente e responsabile permette di recuperare la quantità d’acqua consumata.

lissoni

Un ottimo punto di partenza per cambiare le nostre abitudini quotidiane, a livello personale e progettuale.