Cabine armadio

  • Componenti in alluminio

    C12 Bianco

    Verniciatura a polveri

    (RAL 9003) Componenti metallici (acciaio e alluminio) verniciati a polveri. La verniciatura a polveri si utilizza in ambito industriale per rivestire le superfici metalliche a scopo decorativo e protettivo. Consiste nel ricoprire le superfici di un film omogeneo di particelle attraverso l’attrazione elettrostatica e successivamente di scaldare il componente in modo da fondere e polimerizzare le polveri. Rispetto alla verniciatura e liquido, questo tipo di lavorazione presenta una maggior resistenza meccanica e alla corrosione, una scarsa infiammabilità e un’elevata precisione nell’applicazione. Le vernici in polvere utilizzate sono composte da pigmenti e resine termoindurenti, totalmente atossiche e prive di solventi. Per questi motivi la verniciatura a polveri si può considerare una lavorazione eco-friendly e a basso impatto ambientale.Tutti nostri componenti che vengono ordinati per esterni, subiscono l’ulteriore lavorazione di “cataforesi” per aumentarne la resistenza alla corrosione. La maggior parte delle nostre colorazioni sono codificate nella gamma internazionale RAL, in modo da aiutare il progettista nell’abbinamento con altri prodotti.

    Disponibile per le seguenti collezioni

    C21 seta

    verniciatura a polveri

    (RAL 7044) Componenti metallici (acciaio e alluminio) verniciati a polveri. La verniciatura a polveri si utilizza in ambito industriale per rivestire le superfici metalliche a scopo decorativo e protettivo. Consiste nel ricoprire le superfici di un film omogeneo di particelle attraverso l’attrazione elettrostatica e successivamente di scaldare il componente in modo da fondere e polimerizzare le polveri. Rispetto alla verniciatura e liquido, questo tipo di lavorazione presenta una maggior resistenza meccanica e alla corrosione, una scarsa infiammabilità e un’elevata precisione nell’applicazione. Le vernici in polvere utilizzate sono composte da pigmenti e resine termoindurenti, totalmente atossiche e prive di solventi. Per questi motivi la verniciatura a polveri si può considerare una lavorazione eco-friendly e a basso impatto ambientale.Tutti nostri componenti che vengono ordinati per esterni, subiscono l’ulteriore lavorazione di “cataforesi” per aumentarne la resistenza alla corrosione. La maggior parte delle nostre colorazioni sono codificate nella gamma internazionale RAL, in modo da aiutare il progettista nell’abbinamento con altri prodotti.

    Disponibile per le seguenti collezioni

    C30 ghisa

    verniciatura a polveri

    (RAL 7022) Componenti metallici (acciaio e alluminio) verniciati a polveri. La verniciatura a polveri si utilizza in ambito industriale per rivestire le superfici metalliche a scopo decorativo e protettivo. Consiste nel ricoprire le superfici di un film omogeneo di particelle attraverso l’attrazione elettrostatica e successivamente di scaldare il componente in modo da fondere e polimerizzare le polveri. Rispetto alla verniciatura e liquido, questo tipo di lavorazione presenta una maggior resistenza meccanica e alla corrosione, una scarsa infiammabilità e un’elevata precisione nell’applicazione. Le vernici in polvere utilizzate sono composte da pigmenti e resine termoindurenti, totalmente atossiche e prive di solventi. Per questi motivi la verniciatura a polveri si può considerare una lavorazione eco-friendly e a basso impatto ambientale.Tutti nostri componenti che vengono ordinati per esterni, subiscono l’ulteriore lavorazione di “cataforesi” per aumentarne la resistenza alla corrosione. La maggior parte delle nostre colorazioni sono codificate nella gamma internazionale RAL, in modo da aiutare il progettista nell’abbinamento con altri prodotti.

    Disponibile per le seguenti collezioni

    C08 nero

    verniciatura a polveri

    (RAL 9005) Componenti metallici (acciaio e alluminio) verniciati a polveri. La verniciatura a polveri si utilizza in ambito industriale per rivestire le superfici metalliche a scopo decorativo e protettivo. Consiste nel ricoprire le superfici di un film omogeneo di particelle attraverso l’attrazione elettrostatica e successivamente di scaldare il componente in modo da fondere e polimerizzare le polveri. Rispetto alla verniciatura e liquido, questo tipo di lavorazione presenta una maggior resistenza meccanica e alla corrosione, una scarsa infiammabilità e un’elevata precisione nell’applicazione. Le vernici in polvere utilizzate sono composte da pigmenti e resine termoindurenti, totalmente atossiche e prive di solventi. Per questi motivi la verniciatura a polveri si può considerare una lavorazione eco-friendly e a basso impatto ambientale.Tutti nostri componenti che vengono ordinati per esterni, subiscono l’ulteriore lavorazione di “cataforesi” per aumentarne la resistenza alla corrosione. La maggior parte delle nostre colorazioni sono codificate nella gamma internazionale RAL, in modo da aiutare il progettista nell’abbinamento con altri prodotti.

    Disponibile per le seguenti collezioni

  • Ripiani e contenitori

    M03 bianco

    melamina

    Componenti costituiti da pannelli a base di legno (truciolare) in vari spessori, nobilitato e bordato in finitura “bianco opaco”.

    Disponibile per le seguenti collezioni

    M02 moka

    melamina

    Componenti costituiti da pannelli a base di legno (truciolare) in vari spessori, nobilitato e bordato in finitura “rovere moka”.

    Disponibile per le seguenti collezioni

    Q05/V01 bianco

    laccatura

    Componenti in legno (multistrato, truciolare, MDF) oppure vetro, in vari spessori, verniciati a liquido con effetto opaco. Tutti i colori utilizzati per queste laccature, sono stati appositamente scelti per accordarsi con le tinte RAL delle verniciature a polveri dei metalli. (I codici Q si riferiscono alle laccature su legno, V alle laccature su vetro).

    Disponibile per le seguenti collezioni

    Q16/V15 seta

    laccatura

    Componenti in legno (multistrato, truciolare, MDF) oppure vetro, in vari spessori, verniciati a liquido con effetto opaco. Tutti i colori utilizzati per queste laccature, sono stati appositamente scelti per accordarsi con le tinte RAL delle verniciature a polveri dei metalli. (I codici Q si riferiscono alle laccature su legno, V alle laccature su vetro).

    Disponibile per le seguenti collezioni

    Q17/V16 corda

    laccatura

    Componenti in legno (multistrato, truciolare, MDF) oppure vetro, in vari spessori, verniciati a liquido con effetto opaco. Tutti i colori utilizzati per queste laccature, sono stati appositamente scelti per accordarsi con le tinte RAL delle verniciature a polveri dei metalli. (I codici Q si riferiscono alle laccature su legno, V alle laccature su vetro).

    Disponibile per le seguenti collezioni

    Q20/V23 ghisa

    laccatura

    Componenti in legno (multistrato, truciolare, MDF) oppure vetro, in vari spessori, verniciati a liquido con effetto opaco. Tutti i colori utilizzati per queste laccature, sono stati appositamente scelti per accordarsi con le tinte RAL delle verniciature a polveri dei metalli. (I codici Q si riferiscono alle laccature su legno, V alle laccature su vetro).

    Disponibile per le seguenti collezioni

    Q04/V02 nero

    laccatura

    Componenti in legno (multistrato, truciolare, MDF) oppure vetro, in vari spessori, verniciati a liquido con effetto opaco. Tutti i colori utilizzati per queste laccature, sono stati appositamente scelti per accordarsi con le tinte RAL delle verniciature a polveri dei metalli. (I codici Q si riferiscono alle laccature su legno, V alle laccature su vetro).

    Disponibile per le seguenti collezioni

    V06 vetro fumè

    vetro

    Componenti realizzati in vetro temprato con spessore 1 cm. in finitura “grigio trasparente” (fumè), non verniciati, vengono utilizzati per produrre ripiani e top scrivania per i sistemi giorno e le cabine armadio.

    Disponibile per le seguenti collezioni

  • Legenda